Analisi strutturale e funzionale di problem solving logici: dalla verifica empirica all'applicazione educativa

Dolores Rollo, Silvia Perini

Resumen


Scopo della presente ricerca è di applicare educativamente l'analisi funzionale del problern solving, secondo la quale anche un'abilítá cognitiva complessa puó essere insegnata, Insegnando I'algoritmo che la desenve: a partiré dalla descrizione algoritimica del comportamento di soluzione di problemi logici si sono organizzati diversi tipi di stimoli antecedenti - tipi di giochi - e diverse modalità di presentarli al fine di verificare sia la possibilità di insegnare condone risolutorie che il loro grado di generalizzazione. La nostra ipotesi, di conseguenza, prevede che bambini incapaci di risolvere adeguatamente i problemi, imparino a farlo nel corso del training raggiungendo prestazioni di ragionamento del tutto analoghe a quelle di bambini o soggetti inizialmente abilí. Il disegno sperimentale é un piano fattoriale split plot 2 (etá) x 2 (trainings di apprendimento) x 3 (fasi sperimentali) che ha coinvolto 64 bambini frequentanti le classi prima e terza elementare. L' AN. O.V A. fomisce informazioni di notevole interesse circa il ruolo del trattamento nel modificare le competenze di soluzione del problema nei soggetti considerati, indicando differenze significative ai livelli di A (etá), ai livelli di B (training), nonché tra i tre momenti della ricerca indicati dai livelli di C.

 


Palabras clave


problem solving logici; analisi funzionale; algoritmi di conoscenza.

Texto completo:

PDF